Deltaplano

  • delta-4
  • delta-1
  • delta-2
  • delta-3

Il deltaplano si compone di una struttura rigida in tubi di lega leggera ed di una vela. Ripiegando il telaio il deltaplano si trasporta sul tetto di una utilitaria. Per il montaggio occorrono meno di 10 minuti. Il pilota dopo una breve corsa da un lieve pendio si libra in volo.I deltaplani sono costruiti da ditte specializzate e per essere commercializzati subiscono dei test presso degli enti di omologazione. Un deltaplano biposto sarebbe in grado di poter far volare senza subire danni o deformazioni una autovettura del peso di 1200 kg. Il pilotaggio avviene col solo spostamento del peso insieme al facile trasporto e montaggio sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.Sono entusiasmanti; la velocità supera i 130 Km/h e l'efficienza si avvicina a quella degli alianti convenzionali. Saliti in quota con le correnti ascensionali i piloti possono sfruttare questi gioielli aeronautici volando per lunghe distanze riuscendo a percorrere centinaia di chilometri.È fondata sulle caratteristiche costruttive e qualità di volo che il deltaplano possiede. Ma è legata soprattutto alle conoscenze e alla preparazione del pilota. Per queste ragioni sono necessari corsi effettuati con serietà. Scopo della scuola è fornire la preparazione per il volo. La legge riconosce il volo libero e lo regolamenta stabilendo che solo scuole riconosciute dall'Aero Club d'Italia possono svolgere attività addestrativa.